02 dicembre 2008

sesso, droga e sky

Lucy in the Sky with Diamonds è il titolo di una famosa canzone dei Beatles. Una canzone psichedelica che nascondeva nel titolo e nell'inciso una chiara allusione a una delle "grandi scoperte" dell'epoca dei 4 di Liverpool, l'allucinogeno Lsd.

Ora, a giudicare dalle polemiche sul ventilato raddoppio dell'Iva a carico degli abbonati della Tv satellitare Sky, non è chiaro chi, tra maggioranza e opposizione (e sistema dei media) faccia più uso della pericolosa sostanza...

Berlusconi che tassa "i suoi tifosi" e crea nuovi balzelli (tu quoque...), Veltroni che dice che è un provvedimento "contro i cittadini" e non riguarda le famiglie ricche (mah, sarà che io Sky non ce l'ho...), tutti i siti web che "pompano" il video di protesta della "povera" Sky e del "povero" Murdoch... oh, ragazzi, datevi una regolata e disintossicatevi! Qui c'è qualcosa che non quadra!

In questi casi mi prendono dei clamorosi attacchi di benaltrismo... La democrazia è a rischio a causa della tassa su Sky? Boh. Sarà, ma i rischi per la democrazia ci sono, e da tempo, su tanti altri fronti.

Rilassiamoci con Rocco Siffredi, a proposito di una delle altre novità in Finanziaria, la porno-tax (non so se posso scrivere... tax): «Peccato per le donne che almeno nei sexy-shop potevano trovare conforto in questo momento di crisi del maschio» (avrà saputo anche lui che svengo di fronte agli aghi?).

Ad ogni modo, continuava il mitico Rocco, «l'Italia si dimostra bigotta e moralista, non ci ricaveranno niente, l'unica cosa tassabile sarà l'oggettistica. Ormai i dvd non si vendono più, il sesso si trova su internet, su You Porn possono entrarci anche i bambini, vergogna».

Non ha mica torto.

ps. nel frattempo, ci prendono anche per i fondelli (as usual)

4 commenti:

Giuseppe Sbardella ha detto...

Ciao Simone, in effetti una sinistra che difende sky in quanto trasmette le partite di calcio mi fa rabbrividire. Come anche una sinistra che reclama (giustamente) soldi alle famiglie e alle imprese senza però porsi il problema di come e dove quei soldi vadano investiti o spesi (cellulari e schermi ultrapiatti, o libri, salute e cultura?).
Quando smetterà la sinistra di scimmiottare politiche di destra, proprio quando la destra (Tremonti) parla invece di investimenti in infrastrutture?
Ma perché noi Italiano non possiamo avere una reale sinistra modera, europea, riformista?

Marcello ha detto...

Ma no, che cosa avete capito! La tassa incriminata è sul cielo (in inglese "sky"). Insomma, mica si può tassare il cielo... la protesta è davvero di sinistra! Giù le mani dal cielo! Libertà per gli angeli! Yankees go back on Earth! In effetti, mia moglie lo dice sempre: "Sky! My husband!!"

il moralista ha detto...

a marce'! che voi di'? Che tua moglie è una di quelle mogli di cui parla Siffredi...???

Matteo ha detto...

Quando c'era la DC, pensavo che nel paese c'era confusione,

Ora dopo 20 anni circa, nulla è cambiato sotto qeusto cielo,

i potenti sono ricicciati tutti,
occupano gli scranni a 15.000€ al mese, dicono di abbassare le tasse (a differenza della vecchia DC-PSI) e in realtà creano sempre nuovi balzelli (non ho sky), ti ricreano la vecchia tesera di povertà.... che altro dovro' vedere?
Persino la mia mamma, fans sfegatata di berlusca, nata sotto il fascismo, comincia a lamentarsi... brutto segno