02 maggio 2006

E chi si scandalizza più?


"Chi si scandalizza è sempre banale... qualunquista... moralista".
(P.P. Pasolini - Scritti corsari)


p.s.: dopo lungo silenzio, riappaio così citando un maestro nell'arte dello scrivere. Non sono un pasoliniano in toto, ma scriveva (a volte) da dio. Con questa frase, all'interno di un suo articolo per il Corriere in cui commentava la polemica nata intorno ad un suo dibattito via stampa con... Giulio Andreotti, Pasolini si difende dalle accuse di qualunquismo rivoltegli da destra e sinistra (è letteralmente il caso di dire).
Ve ne consiglio la lettura: è attuale, chiaro (non sempre Pasolini è facilmente comprensibile) e utile per mettersi tutti in discussione.

p.s.2.: W chi si scandalizza ancora... per le cose banali, nessuno si espone più.

1 commento:

reno ha detto...

Hello from Belgium !

Kind regards.

Reno