12 luglio 2007

...mai mischiare etica e politica

Una chicca dagli archivi per l'enciclopedia...:

"L'esperienza di cinquant'anni mi ha insegnato a stare attento a una tentazione: il moralismo che usa temi etici come strumenti di lotta politica. Dico cinquant'anni perché già Alcide De Gasperi veniva osteggiato così. E sommessamente inviterei a una maggiore prudenza, perché se carichiamo le singole scelte della dialettica politica di una valenza etica, allora finisce che la lotta politica stessa peggiora, diventa disprezzo, odio verso le persone". (card. Camillo Ruini - L'Espresso - 12 dicembre 2002)

... E non sia mai "caricare le singole scelte della dialettica politica di una valenza etica"!
Occhio, eh!

(foto di texas_mustang - CC License)

3 commenti:

holdenC ha detto...

non può essere vero!!!!

Luca ha detto...

E secondo Camillo le nostre scelte politiche su quale base dovremmo farle??......

Non sono sicuro di aver capito bene cosa vuole dire il Camillo nazionale....puoi rispiegarmelo a parole tue?

il moralista... ha detto...

a) concediamo a Camillo che trattasi di intervista datata...

b) concediamo a Camillo che il mio titolo è un po' giornalistico... e che lui saprebbe benissimo spiegare che differenza c'è tra li mio titolo e la sua frase... io non lo so spiegare.